Seconda edizione della Gran Fondo Nibali a Milazzo il 17 e 18 settembre

Seconda edizione della Gran Fondo Nibali a Milazzo il 17 e 18 settembre

E’ cominciato il countdown per la seconda edizione della Granfondo Nibali che si terrà a Milazzo il 17 e 18 settembre. Nella sala giunta del Comune di Milazzo si susseguono le riunioni tra l’Amministrazione, rappresentata dagli assessori Piera Trimboli e Salvo Presti, i tecnici comunali ed i rappresentanti di ASD Nibali, FCI, ACSI, affinché si possano definire nel modo migliore tutti gli aspetti organizzativi dell’evento che coinvolgerà ben 14 Comuni del comprensorio. La “Gran fondo Nibali” infatti attraverserà Barcellona P.G. – Basico’ Furnari – Francavilla di Sicilia – Malvagna – Mazzarrà Sant’Andrea – Milazzo – Mojo Alcantara – Montalbano Elicona – Novara Di Sicilia –

Roccella Valdemone – Rodì Milici – Terme Vigliatore e Tripi.

L’obiettivo è quello di coniugare sport, cultura e turismo nel Milazzese e non solo, ma senza dimenticare il sociale e nella fattispecie il supporto alla nobile causa degli “Amici di Edy”. La seconda edizione della GF Vincenzo Nibali sarà preceduta, ventiquattr’ore prima, da una mini gran fondo dedicata ai bambini, il cui ricavato sarà devoluto all’associazione “Amici di Edy onlus”, organizzazione impegnata nella ricerca contro la distrofia muscolare di Duchenne e Becker.

Il 17 settembre verrà aperto quindi lo “Shark Village” nell’Atrio del Carmine che costituirà il luogo in cui si alterneranno le iscrizioni prima e le premiazioni dopo.

La sera dell’apertura del Village sarà presente Vincenzo Nibali che incontrerà atleti, cittadini e sponsor. Si procederà quindi alla proiezione di un video sul ciclista messinese prima di un breve dibattito sul ciclismo di ieri e di oggi.

Milazzo insomma si tingerà di rosa come i colori della maglia che lo “Squalo dello Stretto” ha conquistato al Giro d’Italia.

Domenica 18 settembre poi spazio alla Granfondo con i ciclisti che si sfideranno in un percorso che alternerà mare e monti. Contestualmente gli ospiti potranno godere delle mostre, pittoriche e fotografiche che accompagneranno la manifestazione in alcuni suggestivi luoghi di Milazzo.

Biciclette, sudore, ciclisti, colori, profumi della nostra terra, panorami mozzafiato, cultura: tutto insieme per raggiungere l’obiettivo di trascorrere due belle giornate con gli amanti dello sport del pedale.

Articoli simili

Posta un commento