Inaugurazione Sala Riunioni dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ed intitolazione alla memoria del Prefetto Antonio Manganelli

Inaugurazione Sala Riunioni dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ed intitolazione alla memoria del Prefetto Antonio Manganelli

 

Si è svolta questa mattina la cerimonia di inaugurazione della Sala Riunioni dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive che è stata intitolata alla memoria del Prefetto Antonio Manganelli per gli alti significati legati alla sua direzione dell’Osservatorio. Ciò quale atto di riconoscenza per un servitore dello Stato che seppe, in un momento storico caratterizzato da gravi violenze nel mondo del calcio – culminate con l’omicidio dell’Ispettore Capo Filippo Raciti – gettare le basi di un modello che a tutt’oggi risulta vincente.

Proprio dall’intuizione del compianto Capo della Polizia nacque l’idea di dotare l’organismo di una sala riunioni, ovvero di uno spazio ove far convergere il pensiero delle varie Istituzioni coinvolte, nell’ottica del dialogo e del confronto.

Il progetto, accolto da subito con convinzione da tutti i componenti del consesso ed approvato all’unanimità, nel 2014 ha iniziato a prendere forma grazie alla sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Interno, la F.I.G.C. e le Leghe Calcio, che ha permesso di avviare la fase esecutiva con la volontà di dedicare la sala alla memoria del Prefetto Antonio Manganelli.

Grazie anche al contributo di partner come Ferrovie dello Stato e società Autogrill la sala è stata dotata di apparecchiature tecnologiche ed informatiche per lo svolgimento delle riunioni, consentendo all’organismo attività anche in forma multimediale.

L’inaugurazione di questo nuovo spazio rafforza la collaborazione tra le Istituzioni presenti all’interno dell’Osservatorio, a dimostrazione che, come ha sempre affermato il Prefetto Manganelli, “C’E’ PIU’ SICUREZZA INSIEME”.

 

Articoli simili

Posta un commento