Dai banchi di scuola alla Scuola di Polizia per giovani tifosi

Dai banchi di scuola alla Scuola di Polizia per giovani tifosi

Si è tenuta ieri all’Istituto per Ispettori di Polizia di Nettuno l’iniziativa denominata “Allo stadio non perdo mai…..o vinco o imparo” .

Si tratta di un progetto voluto dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza per avvicinare i giovanissimi alle manifestazioni sportive, sensibilizzandoli al rispetto delle regole poste alla base del comportamento per una partecipazione sicura. Per questo, un centinaio di alunni dell’Istituto Comprensivo “Anzio 2” hanno trascorso, insieme a poliziotti e steward, una giornata di studio da tifosi-scolari.

I bambini hanno partecipato alla cerimonia dell’alzabandiera e cantato l’Inno Nazionale, proprio come veri allievi di polizia.

Hanno conosciuto da vicino i protagonisti della sicurezza allo stadio, ovvero gli operatori e i mezzi del Reparto Mobile di Roma e, grazie  all’A.N.D.E.S. (Associazione Nazionale Delegati alla Sicurezza), gli Steward.

I bambini sono poi stati divisi in due gruppi: alcuni di loro hanno dato vita a un mini-torneo di calcetto, mentre gli altri si sono calati in un simulazione realistica da tifosi allo stadio, con tanto di verifiche e controlli agli ingressi, di biglietto nominativo, di posti numerati e di coreografie.

A conclusione, le classi sono state premiate e ad ogni alunno è stato consegnato un attestato di partecipazione nonchè un questionario che sarà oggetto di analisi da parte di esperti del settore socio-pedagogico ai fini di una eventuale diffusione del progetto sul territorio nazionale.

Articoli simili

Posta un commento