TIRANA – ALBANIA. PARTE IL PROGETTO EUROPEO IPA II – IMPLEMENTAZIONE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DI POLIZIA NEI BALCANI OCCIDENTALI ITALIA PAESE DRIVER

TIRANA – ALBANIA.  PARTE IL PROGETTO EUROPEO IPA II – IMPLEMENTAZIONE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DI POLIZIA NEI BALCANI OCCIDENTALI  ITALIA PAESE DRIVER

 Nell’ ambito del progetto IPA II – Instrument for Pre-accession Assistance, “Lotta al crimine organizzato: cooperazione internazionale in ambito criminale”, dell’Unione Europea per il supporto internazionale dei Balcani Occidentali sulla Sicurezza interna integrata, si e’ tenuto in data odierna a Tirana un incontro tra la delegazione italiana presieduta dal Dirigente Superiore della Polizia di Stato Dr. Gennaro Capoluongo, Consigliere Ministeriale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza per la Cooperazione Internazionale e project manager del programma ed i Ministri dell’ Interno e della Giustizia albanesi.

Durante l’incontro sono state esposte le rilevanti attività che saranno avviate in tema di cooperazione di Polizia e giudiziaria nei prossimi due anni.

In particolare, il rafforzamento della cooperazione tra le law enforcement degli stati membri del progetto (Serbia, Montenegro, Kosovo, Macedonia, Albania), la collaborazione tedesca e l’imprinting del Dipartimento della Pubblica Sicurezza italiano seguono i risultati ottenuti dal primo “Progetto IPA 2013”, garantendo maggiori capacità operative nella lotta al crimine organizzato trasfrontaliero, nel contrasto alla corruzione e nella disarticolazione della organizzazioni criminali coinvolti nei traffici illeciti destinati all’UE.

Il ministro dell’ Interno Fatmir Xhafaj ha dichiarato :“Sono molto contento che questo importante progetto sia stato affidato al dr. Capoluongo, persona molto stimata in Albania e a livello internazionale”; e proprio per la sua esperienza è stato individuato, anche dagli altri Paesi, responsabile operativo e coordinatore degli Esperti residenti dislocati a Belgrado, Sarajevo, Pristina, Podgorica, Skopije e Tirana.

Articoli simili

Posta un commento